geanina-t

Click here to edit subtitle

Blog

CLISTERE AL CAFFE

Posted by telibasageanina on May 12, 2013 at 9:20 AM

I benefici fisiologici

Usato insieme alla dieta e ai succhi il clistere al caffè è un agente terapeutico unico. L'assunzione per bocca del caffè in nessun modo produce lo stesso effetto della somministrazione per via rettale. Al contrario, il bere caffè, praticamente, assicura il riassorbimento della bile tossica. Altri agenti classificati stimolanti del flusso biliare, agenti che aumentano anch'essi la produzione di bile del fegato, in nessun modo disintossicano attraverso i sistemi enzimatici di quell'organo. E non aiutano il passaggio della bile dall'intestino.

Negli anni i ricercatori hanno potuto osservare che introducendo un litro di caffè bollito nel colon porta ai seguenti benefici:

 

1) Diluisce il sangue portale e, di conseguenza, la bile.

2) Teofillina e teobromina, costituenti importanti del caffè, dilatano i vasi sanguigni e contrastano l'infiammazione dell'intestino.

3) I palmitati nel caffè aumentano glutatione S-trasferase, responsabile per l'eliminazione di molti radicali liberi dal siero.

4) Il liquido stesso del clistere stimola il sistema nervoso viscerale, aumenta la peristalsi e il transito di bile - tossica ma diluita - dal duodeno fino all'uscita del retto.

5) Siccome il clistere stimolante deve essere trattenuto fino a quindici minuti, e siccome tutto il sangue passa attraverso il fegato quasi ogni 3 minuti, il clistere al caffè rappresenta una forma di dialisi del sangue attraverso la parete dell'intestino.

PROCEDURA

Anche se non si è malati è possibile, e utile, fare questo tipo di terapia per ripulire il corpo da tutti i rifiuti che vengono accumulati durante il giorno.

 

Per farlo basta mettere 3 cucchiai di caffè macinato (preferibilmente biologico per ovvi motivi) in un litro d'acqua e farla bollire per 3 minuti, poi continuare a fuoco lento per 20 minuti. Coprire con un coperchio e attendere che l'acqua arrivi a temperatura corporea.

Ora mettere il caffè ottenuto in una borsa per clisteri. La posizione migliore mentre si fa il clistere è in ginocchio con la testa appoggiata sul pavimento.

Dopo che il liquido è stato inserito nel corpo bisogna sdraiarsi sul fianco destro per 15 minuti prima di evacuarlo. Se non si dovesse sentire il bisogno di evacuarlo dopo 15 minuti non è un problema, si potrà riprendere con le normali attività fino a quando non si sentirà lo stimolo.

 

Si consiglia prima di fare un clistere al caffè di ripulire il colon con 2-3 clisteri tradizionali (solo acqua).

Gerson ha scoperto che tutta la caffeina viene assorbita entro 12 minuti circa. La caffeina passa attraverso le vene emorroidali direttamente nelle vena portale e quindi nel fegato.

“Non esiste cancro in un metabolismo sano” Dr. Max Gerson (1881-1959)

Il Dr. Gerson curò diverse persone con diverse malattie definite "incurabili", cancro compreso, semplicemente prescrivendo clisteri al caffé.



Categories: None

Post a Comment

Oops!

Oops, you forgot something.

Oops!

The words you entered did not match the given text. Please try again.

You must be a member to comment on this page. Sign In or Register

0 Comments